Skip to content

Bitcoin (BTC) è la 6° valuta più grande del mondo

Il Bitcoin (BTC), la valuta digitale apicale in circolazione, è stata dichiarata la sesta valuta globale per importanza.

Il Bitcoin (BTC) ha superato il rublo russo (RUB) per prendere il suo posto e diventare la sesta valuta più grande del mondo. In particolare, questa impresa è stata realizzata subito dopo un decennio in cui il Bitcoin (BTC) è stato istituito da una persona o un gruppo anonimo con il nome di Satoshi Nakamoto.

La prima valuta digitale dalla sua creazione, BTC ha goduto di una crescita notevole nell’ultimo decennio. Gli ultimi sei anni sono stati straordinari, dato che il Bitcoin Compass è passato da circa 200 dollari di valore a 10.958 dollari di oggi.

Di conseguenza, anche la capitalizzazione di mercato di BTC è aumentata nel corso degli anni. La capitalizzazione di mercato totale per il Bitcoin si attesta oggi su un robusto valore di 202 miliardi di dollari. Questo significa che BTC non è solo il top della capitalizzazione di mercato, ma batte anche la maggior parte delle valute del mondo.

Il rapporto di FVP Trade osserva che ci sono differenze nel modo in cui il prezzo in circolazione è calcolato per le valute criptate e le valute fiat. Tuttavia, il rapporto confronta il limite di mercato totale del Bitcoin con la massa monetaria M0 delle varie valute nazionali.

In particolare, M0 si riferisce alla forma più liquida di denaro – il contante. Questo include le banconote e le monete centrali.

Altre valute fiat di alto livello

Mentre il Bitcoin (BTC) ha superato il rublo russo, ci sono cinque valute fiat che hanno una maggiore capitalizzazione di mercato.

La valuta fiat numero uno al mondo è il dollaro statunitense (USD). La Federal Reserve degli Stati Uniti ha rivelato che c’è attualmente un’offerta totale in circolazione di monete e banconote della Federal Reserve per un valore di 1,95 trilioni di dollari.

Il secondo posto nelle prime cinque valute fiat del mondo è l’Euro (EUR). Questo fiat è stato istituito nel 2002 dall’Unione Europea e da allora la sua offerta è cresciuta in modo significativo. I dati ufficiali dell’UE indicano che ci sono 1,38 trilioni di euro in circolazione, il che equivale a un tetto di mercato di 1,54 trilioni di dollari.

Lo yuan cinese (CNY) si colloca al terzo posto nella nostra attuale classifica mondiale delle valute. I dati di TradingEconomics rivelano che ci sono circa 8 trilioni di yuan cinesi in circolazione. Questo importo vale 1,15 trilioni di dollari.

Al quarto posto troviamo lo yen giapponese (JPY) con un totale di 106 trilioni di JPY in circolazione. Il tetto totale del mercato dello yen giapponese è di poco più di un trilione di dollari.

Infine, la quinta valuta più grande del mondo per limite di mercato è la rupia indiana (INR). Ci sono più di 31 trilioni di INR in circolazione, per un valore di circa 425 miliardi di dollari.

Paesi leader nell’adozione della crittovaluta

La società di ricerca Blockchain Chainalysis ha recentemente rivelato diversi paesi in cui l’adozione di Bitcoin (BTC) e di altre valute digitali è la più alta.

Chainalysis ha esaminato 154 paesi per il suo studio. È interessante che lo studio ha rilevato che solo 12 paesi hanno ottenuto il punteggio più basso di zero, il che significa che l’interesse per la crittovaluta è di natura globale.

Per riassumere il grafico sopra, i primi 10 paesi per l’adozione della crittografia sono i primi 10: Ucraina, Russia, Venezuela, Cina, Kenya, Stati Uniti, Sudafrica, Nigeria, Colombia e Vietnam.

Sidebar